Articoli

Un sentito ringraziamento ai nostri inserzionisti.

Pubblicato il

Sento il bisogno di scrivere questo mio articolo in segno di ringraziamento nei confronti degli inserzionisti delle pagine “Adotta o acquista un cane a guardia”, “Difesa Personale e Arti Marziali”, “Strumenti di autodifesa”, che hanno voluto onorarci della loro fiducia accettando di valorizzare la loro arte in un sito politicamente scorretto come wedaretoo. E per arte non intendo solo quella marziale: considero infatti un’arte anche l’allevamento e l’addestramento di animali da utilità, allorché vengono realizzati col proposito di migliorare la genealogia e l’affidabilità dei soggetti, tanto dal punto di vista fisico che caratteriale. Così come considero un’arte realizzare strumenti di difesa personale efficienti, siano essi armi da fuoco che sono capolavori di ingegneria balistica o il meno letale, ma pur sempre efficace, spray al peperoncino.

Ma che cosa accomuna queste tre categorie di inserzionisti, al di là dello scopo commerciale di fornire validi strumenti di difesa personale a persone che ne hanno necessità?

La risposta sta in una parola arcaica, che non va più di moda, seppellita sotto tonnellate di luoghi comuni, ma che ora merita più che mai di essere disseppellita come un’ascia di guerra: NOBILTA’.

Chi pratica Arti Marziali è spinto dal desiderio di mettere alla prova se stesso sia con la disciplina che col combattimento, facendo rivivere l’Archetipo del Guerriero. Similmente, chi alleva cani, soprattutto da guardia e da difesa, mette al mondo creature che del Guerriero hanno appunto la forza unita ad un animo nobile e fedele. E il tratto più distintivo della nobiltà è appunto la lotta, anche a costo della propria vita, per la difesa degli appartenenti alla propria comunità, a partire dalle femmine (o donne, per l’animale Homo Sapiens), insidiate da invasori della propria nicchia ecologica o del proprio territorio.

Un istinto, quello della lotta per la sopravvivenza, che non ha nulla a che vedere con ideologie politiche “di destra” o “di sinistra”, poiché affonda le sue radici nella nostra natura biologica e in quella che Darwin aveva giustamente identificato come la seconda forma di selezione naturale, ovvero quella sessuale. Un popolo che ha perduta la propria capacità di lottare per difendere il proprio tesoro procreativo, ovvero la Donna, è un popolo condannato all’estinzione e a ricordarcelo sono soprattutto i cani: anche i maschi delle razze più aggressive hanno un rispetto per le proprie femmine che sconfina nella venerazione, pronti come sono a scatenare la loro rabbia se qualcuno attenta ai loro oggetti d’amore.

E proprio la loro capacità di amore è una caratteristica dalla quale, noi “umani”, abbiamo solo da imparare:

Chi non ha mai posseduto un cane, non sa cosa significhi essere amato”.

(Arthur Schopenhauer)

Similmente, lo stesso grado di nobiltà, si estrinseca dagli umani agli animali:

La pietà per gli animali è talmente legata alla bontà del carattere che si può a colpo sicuro sostenere che un uomo crudele verso gli animali non può essere un uomo buono”.

(Arthur Schopenhauer)

Il mio pensiero qui non può non andare a quelle persone che dedicano la loro vita a recuperare cani abbandonati o feriti, a nutrirli, a cercare loro un’adozione: in altre parole ai volontari di canili, che l’amore per gli animali lo dimostrano in concreto dedicandosi ad un’attività tra le più nobili in assoluto.

Sia detto per inciso: il rispetto per gli animali manca totalmente nelle tradizioni “culturali” dei popoli che ci stanno invadendo, abituati come sono a considerarli “impuri”, a macellarli in modo crudele e perfino a infliggere loro sofferenze, prima della morte, la cui sola rappresentazione, in coloro che un’anima la possiedono, genera angoscia e tristezza infinite.

Le persone che si sono registrate qui, per il solo fatto di averlo fatto, hanno dimostrato di essere accomunate da questo ideale di libertà e di speranza per le generazioni future, un ideale nobile e istintivo al tempo stesso del quale, non mondo contemporaneo, c’è un disperato bisogno.

Ai nostri Inserzionisti un grazie di cuore da parte del Team di wedaretoo!

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.